Tutela legale

Il Team Tutela SNFIA contribuisce, con l’ausilio del legale fiduciario del Sindacato, a chiarire le problematiche presentate dagli iscritti in relazione al rapporto di lavoro.

  Contatta il nostro team

Costituzione Italiana

Estratto della Costituzione Italiana riportante gli articoli in materia di lavoro

  Scarica la Costituzione Italiana

Codice civile

Estratto del libro V. Disciplina delle attività professionali e lavoro nell'impresa

  Scarica il Codice Civile

Statuto dei lavoratori

Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell'attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento.

  Scarica lo Statuto dei Lavoratori

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere la newsletter SNFIA inserisci la tua mail e segui le istruzioni inviate all'indirizzo indicato.

 

 

  Iscriviti alla newsletter

DIRITTO    NOVITÀ GIURISPRUDENZIALI

Assegnata a una nuova sede, lei non prende servizio: licenziata

Suprema Corte di Cassazione - Sentenza n. 18866 depositata il 26 settembre 2016

 

Il trasferimento del lavoratore presso altra sede giustificato da oggettive esigenze organizzative aziendali può consentire al medesimo di richiederne giudizialmente l'accertamento della legittimità, ma non lo autorizza a rifiutarsi aprioristicamente e senza un eventuale avallo giudiziario che, peraltro, può essergli urgentemente accordato in via cautelare, di eseguire la prestazione lavorativa richiestagli, in quanto egli è tenuto ad osservare le disposizioni per l'esecuzione del lavoro impartito dall'imprenditore, ex artt. 2086 e 2104 cod.civ., da applicarsi alla stregua del principio sancito dall'art. 41 Cost. e può legittimamente invocare l'art. 1460 del cod.civ., rendendosi inadempiente, solo in caso di totale inadempimento dell'altra parte. 

 

Pubblicato il 28.09.2016