Snfia Arte

Solidarietà, musica, arte e bellezza per lanciare una nuova grammatica del lavoro. Questi i linguaggi scelti per trasmettere il proprio messaggio e recuperare l'identità più profonda.

  Accedi alla sezione

StareInsieme

Le attività promosse da SNFIA al di fuori del perimetro strettamente sindacale e volte alla valorizzazione, in ogni sua forma, del tempo libero e della sfera sociale e culturale.

  Accedi alla sezione

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere la newsletter SNFIA inserisci la tua mail e segui le istruzioni inviate all'indirizzo indicato.

 

 

  Iscriviti alla newsletter

COMUNICAZIONE    ULTIME NOTIZIE

"IO amo il mio LAVORO", assegnati i premi

"IO amo il mio LAVORO", assegnati i premi

 

Amore e immigrazione i temi vincenti del concorso fotografico internazionale

 

Roma - L'amore per il proprio lavoro e le condizioni lavorative degli immigrati sono stati i temi premiati dal concorso fotografico internazionale "IO amo il mio LAVORO", promosso da SNFIA, il Sindacato Nazionale delle Alte Professionalità Assicurative, in partnership con AMREF.

La premiazione è avvenuta lo scorso 17 giugno presso la sede di Roma dell'Università "eCampus".
Il Concorso, gratuito e aperto ai cittadini di ogni nazionalità con un'età compresa tra 18 e 65 anni, ha diviso i lavori fotografici in due sezioni, in base all'esperienza dei partecipanti.

Le opere sono state giudicate da una giuria di esperti presieduta da Roberta Valtorta, direttrice scientifica del Mufoco, Museo di Fotografia Contemporanea di Milano.
Il premio per la sezione junior è andato al giovane Danilo Garcia Di Meo per il progetto: "Per amore e per lavoro".

Secondo l'autore, che è nato nel 1989 e vive a Monterotondo (Roma), si tratta del prologo di un più ampio progetto fotografico, "L'ipotesi di Martha, storie felici di mestieri e desideri".

Le foto ritraggono storie di vita di chi decide di mettersi in gioco per fare della propria passione il proprio lavoro, esprimendovi tutto il proprio talento e trasformandolo in un beneficio collettivo.

Dall'astrofisico al creatore di gioielli, dal falegname al suonatore di basso-tuba.

Danilo Garcia Di Meo è stato premiato con la commissione, da parte di AMREF, di un progetto fotografico finanziato da SNFIA per una campagna di comunicazione sociale.

Per la sezione senior il premio è stato assegnato a Marco Zeppetella, nato a Roma dove vive e lavora collaborando con importanti agenzie fotografiche nazionali ed estere; le sue foto appaiono sulle maggiori testate internazionali. Il suo lavoro "Yogurt Barikama", con immagini scattate presso la ex Snia durante la produzione dello yogurt, ha ricevuto l'unanime consenso della giuria. Vi è raffigurata la difficile situazione, e insieme la voglia di riscattarsi, di farcela a tutti i costi, di ragazzi giunti in Italia dall'Africa e rimasti vittime dello sfruttamento dei braccianti nelle campagne calabresi.

A Roma, questo gruppo di immigrati ha dato vita al progetto "Barikama", che in lingua bambara significa "resistenza", che unisce l'impegno per il riconoscimento dei diritti dei lavoratori al micro-credito e alla produzione di yogurt "solidale".

"Il modo di lavorare sta cambiando e questo cambia il nostro modo di vivere il lavoro," – ha affermato Marino D'Angelo, segretario generale SNFIA, nel corso della premiazione. "Lavorare ha significato fino ad oggi erogare una prestazione in un certo tempo e in un certo spazio. Le nuove tecnologie, il web, ci danno la possibilità di operare dove e quando vogliamo".

"Cosa significa amare il proprio lavoro?" – ha chiarito Cinzia Tani, giornalista e scrittrice. "Significa innamorarsi di noi lavoratori, ovvero di quanto di noi mettiamo nel nostro lavoro". E poi, citando lo scrittore Primo Levi, ha aggiunto: "nel far bene il proprio lavoro ci si può avvicinare alla felicità".

 

Pubblicato il 20.06.2015

 

 

Articoli correlati

     "IO amo il mio LAVORO", l'ANSA intervista il Segretario Generale dello SNFIA14.06.2015

Ultime notizie

     SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI RYANAIR14.12.2017
     COMUNICATO UNITARIO GRUPPO UNIPOLSAI12.12.2017
     INCONTRO DELLA SEGRETERIA NAZIONALE CON GLI ATTIVI DEL PIEMONTE12.12.2017
     COMUNICATO UNITARIO GRUPPO RBM12.12.2017
     RIUNIONE DELLA SEGRETERIA NAZIONALE04.12.2017