Snfia Arte

Solidarietà, musica, arte e bellezza per lanciare una nuova grammatica del lavoro. Questi i linguaggi scelti per trasmettere il proprio messaggio e recuperare l'identità più profonda.

  Accedi alla sezione

StareInsieme

Le attività promosse da SNFIA al di fuori del perimetro strettamente sindacale e volte alla valorizzazione, in ogni sua forma, del tempo libero e della sfera sociale e culturale.

  Accedi alla sezione

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere la newsletter SNFIA inserisci la tua mail e segui le istruzioni inviate all'indirizzo indicato.

 

 

  Iscriviti alla newsletter

COMUNICAZIONE    ULTIME NOTIZIE

Rinnovo CCNL - Comunicato unitario delle Segreterie Nazionali

Rinnovo CCNL - Comunicato unitario delle Segreterie Nazionali

 

C O M U N I C A T O

Il giorno 16 giugno 2016 si è tenuto a Milano l’incontro previsto per il proseguimento

della trattativa di rinnovo del CCNL.


Prima di iniziare il confronto tra l'Ania e le OO.SS., le Segreterie Nazionali, in presenza

di una delegazione delle RSA di Direct Line del Gruppo Mapfre, hanno duramente

contestato l'inaccettabile dichiarazione di 200 esuberi chiedendone il ritiro e le modalità

con le quali l'Azienda ha avviato le procedure. Le OO.SS. hanno dichiarato che la

vertenza, per la sua gravità, non può che assumere rilevanza nazionale e hanno chiesto ad

Ania di farsi parte attiva nella ricerca di soluzioni condivise, sostenibili e non traumatiche

a tutela dell'occupazione dei lavoratori di Direct Line.

L'Ania si è dichiarata disponibile a favorire il confronto tra le parti e le Segreterie

Nazionali hanno formalmente richiesto un incontro urgente con l'Amministratore delegato

di Direct Line.


L'incontro è poi proseguito sulla trattativa di rinnovo del contratto nazionale.


Le Segreterie Nazionali, prendendo atto che lo stallo della trattativa è dovuto alla

posizione rigida dell'Ania che chiede la rimodulazione dell'orario di lavoro dal lunedì al

venerdì pomeriggio, richiesta non condivisibile per il sindacato, hanno invece dichiarato

la disponibilità ad un confronto a livello aziendale finalizzato a ricercare soluzioni di

flessibilità oraria in grado di coniugare le esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori con le

diverse e nuove forme di organizzazione del lavoro, anche attraverso modalità Smart

Working.


Le Organizzazioni Sindacali hanno quindi richiamato la parte datoriale a comportamenti

responsabili, costruttivi e meno perentori, ribadendo che tutti i temi definiti e condivisi

nel perimetro negoziale area contrattuale, LCA, Call Center, economico, orario di lavoro,

fungibilità, automatismi hanno e debbono avere pari peso nella trattativa, a partire dalle

richieste presenti nella piattaforma approvata dalle lavoratrici e dai lavoratori, con in

primo piano la richiesta economica a cui, ad oggi, non è stata data alcuna risposta.


L’incontro, attraverso momenti di confronto anche molto duri, ha avuto il merito di porre

l'Ania in maniera definitiva di fronte alla propria responsabilità per un positivo esito della

trattativa.


Il prossimo incontro è previsto a Roma il 4 Luglio.


Milano 20 giugno 2016


LE SEGRETERIE NAZIONALI

FIRST CISL – FISAC CGIL – FNA – SNFIA - UILCA

 

Pubblicato il 20.06.2016

 

Articoli correlati

     Testo completo dell’Ipotesi di Accordo per il rinnovo del CCNL23.02.2017
     ROTTURA DELLE TRATTATIVE PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO CCNL20.10.2016
     Rinnovo CCNL - Incontro del 19 e 20 settembre22.09.2016
     Rinnovo CCNL - Incontro del 21 e 22 luglio26.07.2016
     Rinnovo CCNL - Incontro dell'11 luglio12.07.2016
     Rinnovo CCNL - Incontro del 4 luglio05.07.2016

Ultime notizie

     SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI RYANAIR14.12.2017
     COMUNICATO UNITARIO GRUPPO UNIPOLSAI12.12.2017
     INCONTRO DELLA SEGRETERIA NAZIONALE CON GLI ATTIVI DEL PIEMONTE12.12.2017
     COMUNICATO UNITARIO GRUPPO RBM12.12.2017
     RIUNIONE DELLA SEGRETERIA NAZIONALE04.12.2017