Snfia Arte

Solidarietà, musica, arte e bellezza per lanciare una nuova grammatica del lavoro. Questi i linguaggi scelti per trasmettere il proprio messaggio e recuperare l'identità più profonda.

  Accedi alla sezione

StareInsieme

Le attività promosse da SNFIA al di fuori del perimetro strettamente sindacale e volte alla valorizzazione, in ogni sua forma, del tempo libero e della sfera sociale e culturale.

  Accedi alla sezione

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere la newsletter SNFIA inserisci la tua mail e segui le istruzioni inviate all'indirizzo indicato.

 

 

  Iscriviti alla newsletter

COMUNICAZIONE    ULTIME NOTIZIE

Messaggio augurale del Segretario Generale

Messaggio augurale del Segretario Generale

 

Festività Natalizie 2016

 

Gentili Colleghe e Colleghi,


quest’anno lo scambio degli auguri fa i conti con il senso di inquietudine che è entrato oramai a far parte del nostro vivere quotidiano. 
Aleppo, il mercatino di Berlino, l’assassinio dell’Ambasciatore russo Andrej Karlov fanno da sfondo al tradizionale clima festivo di questi giorni e fermano i nostri sorrisi sul confine del riguardo per il dolore altrui. 
La certezza di un Progresso di per sé latore di Civiltà ci abbandona giorno dopo giorno, insieme a quella di un benessere sociale ed economico vissuto come un diritto naturale piuttosto che un frutto artificiale da coltivare. 
Il Futuro ci consegna quindi alle nostre responsabilità ed è oramai chiaro che se vogliamo riportare il Mondo in una dimensione di Pace e Giustizia dobbiamo farlo ora, e farlo tutti insieme.
E per farlo dobbiamo liberare i nostri sogni dall’impaccio dell’egoismo, della mediocrità, della sopraffazione dell’Uomo sull’Uomo ed impegnarci in una Vita finalmente di passione e non di mero calcolo. 
Il mondo del Lavoro è parte di questa inquietudine. 
Le profonde trasformazioni che lo caratterizzano in questi primi anni del terzo millennio sembrano orientarsi più al soddisfacimento dell’interesse di pochi che non a quello collettivo. L’effetto è quello di un pauroso ampliamento delle fasce di povertà materiale e spirituale nonché di un progressivo disconoscimento della dignità e del diritto al lavoro dell’Uomo quale fondamento del patto sociale. 
Come Cittadini e come Lavoratori, a maggior ragione se impegnati in un’attività sindacale, non possiamo permetterlo.
Impresa e Lavoratori sono due facce della stessa medaglia, motore di progresso sociale e di realizzazione individuale. Interessi dei pochi, visioni di breve periodo e logiche terroristiche sono da bandire dai ponti di comando delle Imprese e da sostituire con un responsabile e positivo dialogo sociale, che porti le stesse Imprese ad essere luogo della collettività per la collettività. 
Vogliamo un lavoro senza barriere, che usi le abilità individuali andando oltre i pregiudizi dell’età, del sesso, dell’etnia, delle difficolta fisiche e sensoriali, della diversità in genere. 
Un lavoro da Abili Oltre, perché non esistono persone inadatte al lavoro ma solo lavori non adatti alle persone chiamate a svolgerli: proprio quello che abbiamo raccontato nel Calendario Snfia 2017, scrivendo l’ultimo capitolo dell’anno che passa ed il primo di quello che arriva. 
Il 2017 si presenta con la difficile partita del Contratto Nazionale ancora in corso, dove il nostro primo impegno è e resta quello di coniugare le esigenze di una moderna organizzazione del lavoro, garante di una stabile e buona occupazione, con il rilancio dei ruoli e delle professionalità acquisite e da acquisire. Non ci fa paura né il cambiamento né la sfida della contemporaneità, ma chiediamo regole chiare e condivise perché i Lavoratori non siano chiamati solo a partecipare alle perdite ma anche e soprattutto ai successi delle Aziende.

L'auspicio è che questo nostro impegno, insieme a quello di tutti gli altri nel Mondo, possa dare un senso al martirio delle Donne, degli Uomini e dei tanti piccoli Angeli volati in cielo senza alcun diritto, neanche quello ad un sepolcro dove poterli piangere. 
Auguri!!!

Marino D’Angelo
Segretario Generale

 

Pubblicato il 22.12.2016

 

Ultime notizie

     Incontro con gli iscritti dell'Emilia Romagna15.12.2017
     SOTTOSCRITTO IL CCNL DEGLI ASSICURATIVI15.12.2017
     SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI RYANAIR14.12.2017
     COMUNICATO UNITARIO GRUPPO UNIPOLSAI12.12.2017
     INCONTRO DELLA SEGRETERIA NAZIONALE CON GLI ATTIVI DEL PIEMONTE12.12.2017