Snfia Arte

Solidarietà, musica, arte e bellezza per lanciare una nuova grammatica del lavoro. Questi i linguaggi scelti per trasmettere il proprio messaggio e recuperare l'identità più profonda.

  Accedi alla sezione

StareInsieme

Le attività promosse da SNFIA al di fuori del perimetro strettamente sindacale e volte alla valorizzazione, in ogni sua forma, del tempo libero e della sfera sociale e culturale.

  Accedi alla sezione

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere la newsletter SNFIA inserisci la tua mail e segui le istruzioni inviate all'indirizzo indicato.

 

 

  Iscriviti alla newsletter

COMUNICAZIONE    ULTIME NOTIZIE

SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI RYANAIR

SOLIDARIETAâ AI LAVORATORI RYANAIR

 

Il diritto di sciopero è garantito dalla nostra Costituzione!

 

COMUNICATO STAMPA 


Roberto Casalino, Segretario Generale di Snfia, il Sindacato delle Alte Professionalità assicurative italiane, stigmatizza il gravissimo comportamento tenuto dalla Compagnia aerea Ryanair che, tramite una lettera  inviata a tutti i piloti italiani dal responsabile delle risorse umane della società, chiede ai propri piloti di astenersi dallo sciopero programmato per domani, 15 dicembre 2017, annunciando forti ritorsioni in caso di adesione. Quindi vere e proprie minacce che, nella nostra Italia del 2017, pensavamo di non dover più ascoltare!

 

La condotta di Ryanair, che come noto non riconosce alcuna Organizzazione Sindacale, già definita “indegna” dal ministro per lo Sviluppo economico Calenda, e “gravissima” dal ministro del Lavoro Poletti, si configura come violazione di un diritto costituzionalmente garantito quale quello di sciopero.

 

Lo SNFIA, nel manifestare tutta la propria contrarietà per l’inqualificabile comportamento tenuto dalla compagnia aerea, “esprime solidarietà nei confronti dei piloti della medesima e dei sindacati di categoria”, e denuncia “la propria preoccupazione in merito a tale condotta, da annoverare nell’ambito del clima complessivamente venutosi a creare in questi ultimi anni nel mondo del lavoro italiano, quasi che la ricetta per uscire dalla crisi economica potesse basarsi sulla compressione dei diritti e delle tutele del mondo del lavoro!”


“Lo SNFIA” - sostiene Casalino – “rigetta totalmente tale impostazione: solo il rispetto delle regole può dare prospettive! Il futuro del lavoro dovrà fondarsi sulla relazione fondata su un bilanciato equilibrio tra la sfera delle tutele che va costantemente presidiata e l'orizzonte dei diritti in un contesto globale!”


Roberto Casalino

Segretario Generale SNFIA

 

Pubblicato il 14.12.2017

 

Ultime notizie

     RIUNIONE DELLA SEGRETERIA NAZIONALE18.01.2018
     COMUNICATO UNITARIO INCONTRO SEGRETERIE NAZIONALI E ANIA17.01.2018
     RIUNIONE DELLA SEGRETERIA NAZIONALE CON I COORDINAMENTI16.01.2018
     NOMINA DI MARIO PROIETTO A MEMBRO DELLA SEGRETERIA DEL CAE AXA15.01.2018
     RIUNIONE DELLA SEGRETERIA NAZIONALE CON I COORDINAMENTI15.01.2018